ARRIVARE IN SICILIA



IN AEREO

Il modo migliore per raggiungere la Sicilia è sicuramente l'aereo.
I principali aereoporti siciliani sono quelli di Catania Fontanarossa, Palermo Punta Raisi e Trapani Birgi; ma è possibile arrivare in volo anche a Lampedusa e Pantelleria.
La Sicilia è agevolmente collegata con voli diretti a quasi tutte le città italiane e a moltissime destinazioni europee: basta solo scegliere il volo più conveniente cercando online l'offerta del momento o affidandosi alle numerose compagnie low – cost (RyanAir, la regina delle low cost, effettua parecchi voli su Palermo e su Trapani).

Ecco alcune delle compagnie aeree e le tratte più diffuse:

ALITALIA/AIRONE 
www.alitalia.it
per Catania e Palermo voli con partenze dai principali aeroporti italiani

BLU-EXPRESS
per Catania e Palermo voli con partenza dall'aeroporto di Roma Fiumicino
per Pantelleria voli con partenza dall'aeroporto di Roma Fiumicino e Milano Malpensa
per Lampedusa voli con partenza dall'aeroporto di Roma Fiumicino e Torino

EASYJET  
www.easyjet.com
per Catania voli con partenza dall'aeroporto di Milano Malpensa
per Palermo voli con partenza dall'aeroporto di Milano Malpensa, Roma Fiumicino

MERIDIANA  
per Catania voli con partenza dall'aeroporto di Bologna, Firenze, Lampedusa, Malta, Milano Linate, Roma Fiumicino, Torino, Venezia e Verona;
per Palermo voli con partenza dall'aeroporto di Bologna, Cagliari, Lampedusa, Milano Linate, Pantelleria, Roma Fiumicino, Venezia, Verona;
per Trapani voli con partenza dall'aeroporto di Pantelleria

RYANAIR 
per Palermo voli con partenza dall'aeroporto di Milano (Bergamo), Pisa
per Trapani voli con partenza dall'aeroporto di Ancona, Bari, Bologna, Brindisi, Cagliari, Genova, Milano (Bergamo), Pisa, Roma (Ciampino), Torino, Trieste, Venezia-Treviso
per Catania voli con partenza dall'aereoporto di Milano (Bergamo)  da aprile 2013





VIA MARE
Si può arrivare in Sicilia anche via mare: i porti principali sono quelli di Messina, Palermo, Catania, Augusta, Trapani, Gela e Porto Empedocle ad Agrigento.

Ecco le principali compagnie navali che effettuano collegamenti da e per la Sicilia:
SNAV 
Napoli-Palermo: circa 11 ore.
Civitavecchia-Palermo: circa 14 ore.

GNV - GRANDI NAVI VELOCI 
Genova-Palermo: circa 20 ore
Roma (Civitavecchia)–Palermo: circa 12 ore 
Livorno–Palermo: circa 19 ore

TIRRENIA  
Cagliari-Trapani: circa 11 ore
Cagliari-Palermo: circa 14 ore 
Napoli-Palermo: circa 10 ore

GRIMALDI LINES  
Civitavecchia-Catania
Civitavecchia-Trapani 
Trapani-Tunisi
Salerno-Palermo

TTTLINES  
Napoli-Catania


IN AUTO
In automobile la Sicilia si raggiunge attraverso l’Autostrada del Sole www.autostrade.it: si esce a Villa San Giovanni per imbarcarsi sul traghetto che attraversa lo stretto.
E' possibile scegliere tra diverse compagnie, tutte più o meno equivalenti per quanto riguarda orari, prezzi e comfort: tra queste le principali sono Ferrovie dello Stato, Caronte e Meridiano.
Una volta sbarcati sull'isola, ci si può spostare attraverso la rete autostradale che collega agevolmente Messina, Palermo, Trapani, Catania e Siracusa.
Ecco le quattro autostrade siciliane (www.autostradesiciliane.it):
A18 Messina-Catania (a pagamento)
A19 Palermo-Catania (gratuita)
A20 Palermo-Messina (a pagamento) 
A29 Palermo-Mazara del Vallo, con diramazione Trapani (gratuita)
Di recente apertura l'autostrada (gratuita) che collega Catania con Rosolini, passando da Siracusa. 
Il resto della Sicilia è raggiungibile attraverso strade statali, di sicuro più lente per quanto riguarda i tempi di percorrenza, ma decisamente più pittoresche e spesso costeggiate da paesaggi di rara bellezza! 



IN TRENO O AUTOBUS

Se si preferisce viaggiare in treno, la Sicilia è connessa al resto della penisola dal gruppo nazionale FS Ferrove dello Stato. Orari, tariffe e biglietti sul sito di Trenitalia (www.trenitalia.it)

Se si preferisce invece viaggiare in pullman, vi sono linee di autobus che collegano direttamente Roma e numerose altre città italiane a Palermo, Trapani, Messina, Catania e Agrigento.Le principali compagnie sono SAIS Autolinee e Interbus, da scegliere a seconda della città di provenienza. Vi consigliamo di consultare i siti prima della partenza per usufruire di eventuali sconti e offerte.