10/03/16

"Pane da cena": una ricetta siciliana tipica di Pasqua


Oggi torniamo a parlare di food sul nostro blog! 
Pasqua si avvicina e le preparazioni tipiche di questo periodo sono innumerevoli: di molte vi abbiamo già parlato in passato, di alcune vi abbiamo dato le ricette e siamo sicuri che qualcuno di voi lettori fedeli abbia anche provato a cimentarsi in cucina per riprodurle.
Non ci smentiamo: oggi proviamo a raccontarvi di una ricetta tipica della zona di Messina, il cosiddetto "pane di cena", o meglio i "panini di cena".
La tradizione vuole che si consumino esattamente il Giovedì Santo, ma ormai si trovano sempre più facilmente durante tutto il periodo pasquale e a volte anche al di fuori della zona di Messina.

Messina, Processione delle Barette www.strettoweb.it
Sembrano dei panini al sesamo, non è vero?
E invece no, non esattamente. Non sono panini comuni, innanzitutto non sono salati ma dolci! Piccoli, dolci e molto speziati hanno un sapore buonissimo che non si dimentica facilmente...se li assaggiate qui poi vorrete certamente rifarli a casa. 
Come? Vi aiutiamo noi...ecco la ricetta!

INGREDIENTI (per circa 6/7 panini)

250 gr. di farina 00
250 gr. di farina manitoba
50 gr. di burro
70 gr. di zucchero
250 gr. acqua
10 gr. sale
1 cubetto di lievito (o 150 gr di pasta madre)
noce moscata in polvere qb
chiodi di garofano in polvere qb
cannella in polvere qb
semi di sesamo 
un uovo

PROCEDIMENTO

Preparare l'impasto unendo l'acqua tiepida, lo zucchero e la pasta madre; mescolare e pian piano aggiungere il burro e le spezie in polvere. 
Continuare ad amalgamare l'impasto e successivamente incorporare le farine e il sale. 
Continuare a mescolare ed impastare fino a raggiungere una consistenza simile a quella del pane. 
Lavorare l'impasto sul tagliere con un pò di farina, poi lasciarlo lievitare coperto per circa 2-3 ore, o comunque fino a che il volume non sarà raddoppiato: un posto caldo o tiepido sarà l'ideale (ad esempio vicino il termosifone).


Una volta lievitato, dividere il panetto in 6 o 7 paninetti più piccoli, disporli su una teglia ricoperta di cara forno e lasciarli lievitare ancora per circa un'ora. 
Trascorso questo tempo, spennellare ogni "panino" con l'uovo sbattuto e ricoprirne la superficie con i semini di sesamo.
E finalmente è il momento di infornare! 
Il forno dovrebbe essere già caldo a una temperatura di circa 220 gradi. Per il tempo di cottura, dipende dal vostro forno: può andare dai 15 minuti in su...controllate di tanto in tanto e quando sono ben dorati tirateli fuori, lasciateli raffreddate all'aria aperta e...buon appetito!
Sono ottimi anche a colazione o per merenda, farciti con ingredienti dolci o salati a contrasto.
Che ve ne pare?














Nessun commento:

Posta un commento