10/10/15

"Treno del Val di Noto 2015": domenica 11 ottobre, si va da Catania a Donnafugata


Ecco a voi, amici viaggiatori e amici siciliani, un'idea per una domenica diversa: saltare su un treno originale risalente agli anni Trenta e, a passo lento, assaporare il paesaggio incantevole del Val di Noto che scorre dietro il finestrino: da Catania a Siracusa, per poi proseguire verso Noto, Modica e concludere in bellezza a Ragusa e al suo Castello di Donnafugata.
Il "Treno del Val di Noto" (organizzato dall'Associazione Treno DOC in collaborazione con le FS italiane) è un modo per "prendersela comoda", viaggiando in modo lento e godendosi una delle ricchezze più grandi, il tempo a disposizione!
Si parte alla 7.45 da Catania (stazione Catania Centrale); si passa da Lentini (alle 8.17), da Augusta (alle 8.38) e da Siracusa (alle 9.22); da qui si procede per Avola (alle 9.44) e si arriva a Noto alle 9.50.

Palazzo del Municipio di Noto
Visitare Noto a questo punto è un must! C'è una navetta gratuita che conduce dalla stazione al centro storico, dove si può visitare gratuitamente la Cattedrale
Se volete scoprire tutti i segreti della città potete scaricare l'audio guida di Noto (€ 1,99) che dura circa 40 minuti durante i quali la voce vi guiderà alla scoperta delle chiese e dei palazzi che si stagliano lungo il corso Vittorio Emanuele e della Città Alta: la trovate qui in versione MP3.
Alle 12 è di nuovo il momento di saltare sul treno, alla volta di Modica (arrivo alle 12.51), di Ragusa (alle 13.11) e infine di Donnafugata (alle 13.30): qui vi aspetta un'interessante visita al Castello che in realtà (come vi avevamo già raccontato in questo post di qualche tempo fa) non è propriamente un "castello" ma un'antica dimora nobiliare del tardo '800, che ha fatto da set cinematografico - per citarne solo alcuni - al recente film di Matteo Garrone "Il racconto dei racconnti" e numerose scene della serie TV "Il Commissario Montalbano". La visita del Castello e al suo splendido, in occasione dell'iniziativa, è gratuita!

Il Castello di Donnafugata
Dalle 17.15 il Treno riprenderà il suo cammino all'inverso, facendo le stesse fermate dell'andata: Ragusa, Modica, Noto, Siracusa e Catania (dove arriverà alle 21.10).
Per chi parte da Catania o Siracusa i biglietti costano € 25 per gli adulti e € 15 per i ragazzi sotto i 12 anni; da Noto il costo si riduce rispettivamente a € 15 per gli adulti e € 5 per i ragazzi. I bimbi fino a 4 anni viaggiano gratis.
Non ci resta che augurarvi buona domenica e buon viaggio - lento - attraverso il sud est della Sicilia!



Clicca qui per scaricare le audio guide!



  



Nessun commento:

Posta un commento