13/07/15

Perchè il cibo in Sicilia è COSÌ buono?

Caponata - Photo: www.giallozafferano.it

Che in Sicilia si mangi da leccarsi i baffi è noto e stra-noto. 
Che probabilmente dopo una vacanza da queste parti si torna a casa con un paio di chiletti in più da smaltire, pure. 
Che le nonne-zie-mamme (altrimenti e più genericamente dette "le signuruzze") custodiscano segreti millenari sulle tecniche di frittura delle melanzane alle 7 della domenica mattina non è un segreto. 
Assaggerete di tutto: arancini, caponata, anelletti al forno, grigliate di pesce, pasta coi ricci, pasta alla norma, cassata, cannoli, scacce ragusane, pane e panelle, minne di Sant'Agata, granite, scacciate, pezzi di tavola calda, raviole, pizzoli, parmigiana, cavolfiore affogato, pesto di pistacchio, torta al pistacchio, gelato al pistacchio, granella di piastacchio, nutella di piastacchio. Pistacchio puro. Mandorle di Avola, cioccolato di Modica, cassatelle di Agira.
Tornati a casa vi rinchiuderete in palestra e trascorrerete lì 12 ore di fila, ma per il momento siete qui e godetevi pure i piaceri della tavola!

Ma cos'è che rende il cibo così buono in Sicilia (a parte i segreti delle già citate signuruzze)?

1. Il clima. Sembra una banalità, ma il clima mite e mediterraneo fa la sua grande parte nel sapore che hanno le verdure e la frutta cresciute qui. Scegliete verdura e frutta coltivate con metodo biologico, scatenatevi nei mercati rionali e acquistate la frutta dai venditori ai margini delle strade: chi ha avuto la fortuna di assaggiare ad esempio i pomodori cresciuti sotto il sole di Sicilia sa di cosa stiamo parlando, conosce quel sapore...




2. La storia. Attraverso il cibo rivivrete la storia turbolenta della Sicilia e delle sue dominazioni: il vino e le olive vi ricorderanno la Grecia, la farina i Romani; mandorle, cous cous, marzapane e molte spezie hanno il sapore della dominazione araba...Ogni popolo ha lasciato la sua traccia in Sicilia, non solo nell'arte e nell'architettura, ma anche nella cucina.




3. Il mare. Quale posto migliore per gustare pesce fresco? Dalle ricette più antiche e casalinghe alle elaborazioni più moderne e gourmet, il pesce è spesso protagonista, soprattutto nelle località in riva al mare e nelle trattorie sui porticcioli dell'isola...scorpacciate assicurate a prezzi - spesso - staconvenienti!




4. L'amore. Ebbene sì, anche l'amore ha un suo peso sulla bontà della cucina siciliana! Perchè qui non si mangia solo per nutrirsi, ma anche e soprattutto per stare insieme, per condividere, per raccontarsi, per il piacere della compagnia...Provare per credere!





Visita la Sicilia in autonomia e in modo low-cost con le audioguide di Listen to Sicily! Scegli la città che ti interessa, scarica l'audiotour in MP3 direttamente dal nostro sito e lasciati accompagnare dalla nostra voce alla scoperta dei più bei posti nell'isola! 

Nessun commento:

Posta un commento