26/06/15

Un'oasi verde nel barocco di Ragusa Ibla: i Giardini Iblei


Una visita a Ragusa Ibla e al suo splendido barocco non può concludersi senza una tappa nel cuore verde della città, i bellissimi Giardini Iblei.
Dopo aver esplorato la città ed esservi inerpicati per stradine e stretti passaggi, dopo aver visitato chiese e palazzi, apprezzerete di certo una sosta rigenerante su una panchina all'ombra della Villa di Ibla, frequentatissima dalla gente del posto: incontrerete gli anziani che leggono il giornale, le mamme che guardano i bambini giocare e le coppiette che fanno passeggiate romantiche...Ehm, e anche a volte gruppetti di ragazzi che hanno saltato la scuola (è una delle mete classiche in questi casi :D)!




La Villa di Ragusa Ibla fu realizzata nel 1858 su iniziativa di un gruppo di nobili della città, desiderosi di donare uno spazio verde a Ragusa: il popolo acconsentì di buon grado a dare una mano fornendo la propria opera gratuitamente, e così nacque in poco tempo questo incantevole giardino dalla posizione invidiabile: sorge infatti su uno sperone di roccia che si affaccia direttamente sulla vallate, offrendo un panorama unico e incantevole.
Vi si accedeva un tempo attraverso due ingressi: un magnifico viale alberato riservato alle carrozze, e un altro viale parallelo - il viale delle colonnine - riservato invece ai pedoni.

Al suo interno sono ospitate ben tre chiese: quella intitolata a San Vincenzo Ferreri, dalla cella campanaria decorata con ciottoli policromi; quella dedicata a San Giacomo ad una sola navata e dal pregevole soffitto ligneo e la Chiesa dei Cappuccini, dove è conservato il trittico seicentesco di Pietro Novelli (detto "il Monrealese").


Photo: www.ioamolasicilia.it
Il lungo viale di ingresso fiancheggiato da palme e aiuole ricche di essenze arboree, tra cui anche cedri del libano e albero del pepe, conduce nel cuore della villa; ad arricchire il paesaggio vi sono due fontane, una circolare e una triangolare che vuole riproporre la forma della Sicilia.
La parte più interna del parco è stata recentemente ristrutturata e risistemata. 
Fermatevi qui per godervi un attimo di riposo in un ambiente sereno e rilassante: se volete, la nostra audioguida in MP3 dedicata ai Giardini Iblei (€ 0,69 su wwww.listentosicily.it/audioguide) vi racconterà per filo e per segno tutti i segreti della villa; scaricatela sul vostro smartphone o lettore MP3 e...buon ascolto!



Nessun commento:

Posta un commento