17/07/14

Quattro passi alla Pescheria, il tipico fish market di Catania!


Siamo al secondo appuntamento con i post dedicati ai luoghi che non dovete assolutamente perdervi se fate un viaggio in Sicilia: dopo la Villa Romana del Casale di cui vi abbiamo parlato qualche giorno fa, oggi vi portiamo all'antico mercato del pesce di Catania, a Pischirìa.
Probabilmente uno dei primi posti che visiterete una volta arrivati nella città etnea, la Pescheria vi sorprenderà per la sua energia e il suo folklore: noi local ci siamo abituati, ma molti turisti ci raccontano di sentirsi come all'interno di una scena teatrale! Quindi, dirigetevi in via Pardo, proprio dietro piazza Duomo, e godetevi lo show, che si tiene tutte le mattine dei giorni feriali dalle 8 alle 14.
Tutta la fauna sottomarina la potete ammirare sui banchi di questo mercato, pesce freschissimo appena pescato la notte prima: tutto questo ben di Dio è esposto su tavoloni dietro i quali rudi ma gentilissimi venditori si contenderanno la vostra attenzione. 
Se non avete intenzione di fare la spesa, come le casalinghe e i i catanesi che incontrerete in giro tra le bancarelle, potete semplicemente dedicarvi a guardarvi attorno e divertirvi a fotografare pesci, pescatori, cozze, stivaloni di gomma, limoni e prezzemolo, e ancora gamberi, ostriche, immense vasche piene di ghiaccio, ma anche - naturalmente - frutta e verdura di ogni colore.
Il mercato è antichissimo e sempre uguale a sè stesso, spettacolare nella sua genuinità: vi divertirete a girarlo a zonzo! 
Attorno al mercato ci sono anche alcune trattorie di pesce dove gustare la cucina locale e il pesce freschissimo: se i prezzi non sono esposti, chiedete prima di ordinare quanto costa ciascun piatto.
E ricordate per bene due cose: primo, se volete acquistare qualcosa, contrattate un pò sul prezzo (dopotutto, pur non essendo un suk marocchino, siamo pur sempre in un grande mercato del sud, e voi avete pur sempre l'aspetto del turista); secondo, niente sandali! L'acqua scorre a fiumi - è proprio il caso di dirlo - e se non volete trascorrere il resto della vostra giornata coi piedi che puzzano di pesce, vi consigliamo scarpe chiuse!
Detto questo, buon divertimento!
Se vi è piaciuto questo post e avete apprezzato il mercato del pesce, condividetelo sui social con gli altri viaggiatori utilizzando l'hastag #davedereinsicilia.

                                               Clicca qui per scaricare le audio guide!
Scarica l' audioguida di Catania per visitare la città in autonomia e libertà! Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipica, divertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia.



Nessun commento:

Posta un commento