17/03/14

St. Patrick's Day, dall'Irlanda all'Italia


Ok, questo è il momento della verità: quanti di voi hanno indosso qualcosa di verde? Se non fosse così provate subito a rimediare perché il countdown si è concluso: oggi è San Patrizio e i festeggiamenti folli e sgangherati dall'Irlanda sono arrivati fino in Italia.
Ma cosa sapete di questa festa? Cosa avviene in Irlanda?Quali sono gli avvenimenti più importanti in Italia?
In ordine, anche se oggi la parola è "bandita", proviamo a fare chiarezza.

 http://www.stpatricksfestival.ie/gallery
http://www.stpatricksfestival.ie/gallery
Dublino si colora di verde ed è pronta ad accogliere non solo gli Irlandesi che si spostano nella capitale ma anche tutti i turisti che da ogni parte del mondo hanno deciso di fare le valigie per affollare le strade della città.
Inizialmente concepito in un unico giorno, oggi il St. Patrick’s Festival si estende nell’arco di una settimana e attira un pubblico internazionale sempre maggiore: non solo irlandesi di nascita, quindi, ma anche tutti coloro che si sentono in qualche modo irish nel cuore.
St. Patrick’s Day, infatti, originariamente una festa religiosa, è diventato negli anni un evento internazionale che oltre a commemorare San Patrizio celebra in generale la cultura irlandese.
Dublino, in questi giorni, si trasforma in un grande palcoscenico dove artisti di strada e gruppi musicali improvvisano spettacoli e concerti in ogni angolo della città, dove regnano la follia e il divertimento allo stato puro.
L’evento clou del Festival è senza dubbio la parata che si tiene ogni anno il 17 marzo, il giorno di San Patrizio, e che attraversa le vie più famose della città, occasione unica in cui l’atmosfera si fa vibrante e l’energia esplode tra migliaia di persone vestite di verde e arancione. Il divertimento è assicurato ed è per tutti i gusti e per tutte le età.
Nei giorni del Festival fuochi d’artificio, cacce al tesoro in città, musica e danze irlandesi, teatro di strada e circo all’aperto: di tutto e di più.
E se la parata è il momento più suggestivo, le protagoniste della festa sono sicuramente due: la birra, rigorosamente Stout, e la musica. Numerosi i concerti in programma e se si vuole gustare a pieno lo spirito della festa, andando in giro nella zona di Temple Bar non si faticherà di certo a trovare un pub dove si può assistere alla perfomance di cantanti della musica tradizionale irlandese magari gustando una pinta di Guinness.

Per maggiori info visita il sito ufficiale dell’evento cliccando qui

E in Italia invece?
  • A Roma il Tram Tracks si concede una cena a tema, ad alto tasso di Guinness e musica, on the road sui tram storici e la White Gallery ospita la serata Jameson St. Patrick Day, whiskey irlandese, aperitivo a km0 e dj set fino a tarda notte.
    In più a Campo dei Fiori, una zona sempre frequentata da molti anglosassoni, in molte birrerie spopoleranno le serate a tema.
  • A Torino alle Officine Corsare si balla con il concerto dei Dirty Artichokes, band torinese di irish punk, allo Shamrock Inn la serata organizzata dal Turin International Party e per finire ultima serata del St. Patrick Day Festival al New Castle Pub.  
  • A Bologna presso il Palanord Irlanda in Festa 
  • A Napoli sono numerosissime le festa a tema ma vi consigliamo alcuni pub con una tradizione storica. Il Paddy's Pub dove non mancheranno di certo fiumi di birra verde, piatti a tema e divertenti gadget, il Morrigan Pub che mette a disposizione divertenti gadget e all'acquisto di ognuno una guinness in omaggio e infine il Hickory Guinness Pub nel quale per l'occasione un litro di birra verde con boccale in omaggio potrà essere acquistato a 10 euro.
Amici di Listen, ecco gli avvenimenti che vi consigliamo se vi trovate nei dintorni di queste città ma se non fosse così nessuno vi impedisce di concedervi una serata di musica e divertimento con gli amici, magari con una pinta di stout irlandese, un Irish Mist o un ottimo Jameson o Bushmills.
Che il St. Patrick Day sia diventato una moda o mania poco conta, approfittiamone per trascorrere una bella serata!


Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipica, divertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia. 



Nessun commento:

Posta un commento