06/11/13

Le mete top del 2014 secondo Lonely Planet


Lonely Planet, guru indiscussa nel mondo dei viaggi, ha da poco pubblicato una classifica delle 10 mete imperdibili per il 2014: alcune perchè ospiteranno festival ed eventi internazionali, altre perchè sono ancora incontaminate e poco turistiche, altre ancora perchè inaugureranno proprio il prossimo anno delle nuove attrazioni...non importa quale sia il motivo, l'importante è esserci!
O almeno sognarlo...!

1. Brasile

Photo: travel.nationalgeographic.com

Se non bastassero le spiagge infinite, la maestosità delle città, le foreste e i caratteristici villaggi come motivo per volare in Brasile, ecco che per gli appassionati di sport quest'anno non ci sono scuse: Fifa World Cup 2014 e - solo due anni dopo - le Olimpiadi Estive 2016.

2. Antartico


Antartico??? Ebbene sì! Il 2014 segna il centenario dell'avventuroso attraversamento del Polo da parte dell'esploratore Ernest Shakleton. Può essere l'occasione giusta per ripercorrere le sue orme tra ghiacciai e pinguini...

3. Scozia


Nell'estate del 2014 Glasgow ospiterà la ventesima edizione dei Giochi del Commonwelth: ed ecco che la città si trasforma con nuovi spazi verdi e dedicati allo sport, nuovi impianti e un miglioramento dei trasporti. 
Inoltre, il 2014 sarà anche l'anno dell' "Year of Homecoming", un'iniziativa indetta dal governo per celebrare la cultura, le tradizioni e il cibo scozzese: quale migliore occasione per godersi l'atmosfera?

4. Svezia


Photo: www.windoweb.it
Sarà stata la trilogia di Stieg Larsson o l'avanzata del design svedese nelle nostre case e negli accessori di arredamento, fatto sta che la Svezia è sempre più amata e il suo stile di vita sempre più imitato. Come se non bastasse, Umea - grande città del nord - sarà la Capitale della Cultura per il 2014: da tenere d'occhio soprattutto gli eventi gastronomici e culinari, con l'avanzata inarrestabile di giovani e creativi chef che modernizzano e reinterpretano la cucina tradizionale del nord europa.

5. Malawi


Photo: www.paradiseintheworld.com
Volate in Malawi: oltre a tutte le meraviglie naturali dei paesaggi, dal lago Malawi alla cittadina di Blantyre, la Majete Wildlife Reserve vi offrirà lo spettacolo unico di tutti e cinque i Big Five: elefante, rinoceronte, leone, leopardo e bufalo. Solo un anno fa infatti, grazie a un'azione di tutela di questi meravigliosi esemplari, lo status di detentore dei Big Five è tornato nelle mani del Malawi, dopo più di 10 anni in cui alcune specie hanno rischiato l'estinzione.

6. Messico



C'è davvero bisogno di un motivo particolare per decidere di visitare il Messico? Le spiagge di Puerto Escondido sono sempre lì, le strade colorate di Oaxaca e San Cristobal de Las Casas, il mezcal e la tequila, le foreste del Chiapas e le rovine Maya di Palenque...Sappiate che nel 2014 il Messico inaugurerà due nuovi musei dedicati alla cultura Maya a Cancun e Merida. Cogliete l'occasione e volate in centro america, i prezzi sono ancora super abbordabili (...ancora per poco?).

7. Seychelles



115 isole divine, una più incredibile dell'altra. La fama delle Seychelles è sempre stata legata all'immagine di un paradiso per ricchi, un luogo inarrivabile per noi esseri umani. Beh, sbagliato! Non è più così: la crisi del turismo mondiale ha reso i prezzi dei voli per le Seychelles molto più accettabili di un tempo, e accanto ai mega-resrt 5 stelle lusso è sorta ultimamente una nutrita schiera di B&B e guesthouse che rendono questo paradiso terrestre accessibile un pò a tutti. Oltre al relax, è il posto giusto per snorkeling, immersioni ed escursioni indimenticabili.

8. Belgio
Photo: www.easyviaggio.com
Nel 2014 ricorre il centesimo anniversario della prima guerra mondiale. Il paese si prepara a ricordare, riflettere e non dimenticare: un'occasione giusta per visitare un paese incantevole, che oltre alla cosmopolita Bruxelles e alle affascinanti Ghant o Bruges, offre innumerevoli borghi medievali, in cui rivivere le atmosfere di un tempo e gustare l'incontro tra gastronomia, cultura, storia e leggende. E da quest'anno, grazie al nuovo Aeroporto di Comiso che permette di volare direttamente con RyanAir su Bruxelles a prezzi stra-convenienti, sarà ancora più facile volare dalla Sicilia verso il Belgio per un break incredibile e soprattutto low-cost!

9. Macedonia



Non è certamente una destinazione particolarmente turistica nè tantomeno inflazionata; eppure nell'ultimo anno, in Macedonia stanno accadendo molte cose, le città si stanno svegliando e modernizzando e ovunque si respira un'aria di rinnovamento e modernità che non rinnega la storia e le tradizioni del Paese. Skopye, la capitale, è una città accogliente e vivibile, e vi stanno sorgendo numerosi ostelli, guesthouse, caffè e bistrò, ma anche club che si distinguono nella scena musicale internazionale.
I posti naturali come il lago Ohrid, l'area sciistica di Mavrovo e l'antica Stobi sono destinazioni che non perdono il proprio fascino. È questo il momento di visitare la Macedonia, mentre ancora potete vantarvi di essere tra i pochi turisti presenti!

10. Malaysia



E per finire, un salto in estremo oriente! Le nuove convenienti tariffe proposte da compagnie come Malaysia Airlines, AirAsia, Firefly o la nuova Malindo Air invogliano a volare dall'altra parte del mondo per godere un pò dei contrasti e della magia della Malesia, questo paese dove tradizione e modernità si mixano e convivono. L'aereoporto di Kuala Lumpur ha di recente inaugurato un nuovo terminal, e molte piste ciclabili sono state aperte e mappate per gli amanti del cicloturismo.

Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipica, divertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia

Nessun commento:

Posta un commento