27/09/13

Ibla Buskers 2013 sta finalmente per sbarcare a Ragusa Ibla: tutti pronti?


Intanto guardate la locandina: non vi riporta immediatamente a quella magica atmosfera che anima le strade e le piazze di Ragusa Ibla ormai da ben 19 anni? 
Ebbene sì, Ibla Buskers, il più incredibile festival di artisti di strada, sta per tornare ad animare le serate e le notti ragusane con i suoi spettacoli, i giochi, gli acrobati, le luci e la musica che solo chi ha vissuto questa festa negli scorsi anni può davvero comprendere.
Noi di Listen to Sicily siamo da sempre grandi fan e abbiamo seguito con gioia le scorse edizioni (qui e qui i post in cui ne parliamo). Nonostante i problemi che l'Associazione Edrisi ha dovuto affrontare qualche tempo fa e che hanno messo a repentaglio l'organizzazione della manifestazione, Ibla Buskers continua a vivere ed è più smagliante che mai: dal 3 al 6 ottobre non prendete impegni, riversatevi tra i vicoli barocchi di Ragusa Ibla e godetevi le arti circensi e gli spettacoli dei più importanti artisti di strada di fama nazionale e internazionale; vivrete la magia di tornare bambini per una sera, di entusiasmarvi e stupirvi ad ogni angolo di strada.
Volete alcune anticipazioni sugli artisti che incontrerete quest'anno?
Innanzitutto, segnatevi questo nome: Andrea Fidelio. Artista multiforme, presentatore, attore e formatore teatrale, porterà a Ibla il suo spettacolo "On Air", che ha già vinto il premio Cantieri di Strada 2013. Vi anticipiamo che sarà uno spettacolo davvero coinvolgente, tra il DjSet, la giocoleria e l'umorismo: sicuramente qualcosa che non avete mai visto prima!
Andrea Fidelio, "On Air". Photo www.giffonifilmfestival.it

Altra esibizione da non perdere è quella della canadese Andreanne Thiboutot, che accompagnata dai suoi ormai inseparabili hula hop vi emozionerà con la commedia romantica "Hoopelai"
Photo: Ibla Buskers Ufficio Stampa
Poi, naturalmente, non può mancare il fuoco: lo spettacolo di Antonio Bonura, aka "Drago Bianco", ha tutti gli elementi per affascinarvi, dalla danza alla magia, dagli elementi al contatto con la Terra e la natura. Il fuoco è protagonista, e assume sempre nuove forme in aria, al suolo e negli oggetti che volteggiano tra le mani del Drago Bianco durante la sua danza ancestrale e piedi nudi...

Ancora, non perdetevi la "mostra di mostri mostruosamente mostruosi" che danzeranno per voi durante lo spettacolo "Criptozoo": animali strani, leggendari o solo immaginati animati dalle marionette a fili di Ezio Scandurra vi stupiranno...uno spettacolo particolare e difficile da descrivere a parole, bisogna essere lì!

E che dire della musica che con le sue note porterà una ventata di allegria e un pizzico di follia tra i vicoli e nelle piazze? 
Vi consigliamo di scatenarvi con balli liberatori al suono della worl music di Faela!, la band composta da musicisti provenienti da Argentina, Bosnia, Cina e Svezia...riuscite a immaginare delle provenienze più disparate?!? Questa sì che è una band multietnica! Da non perdere per nessun motivo!
Photo: www.faelaband.com
Altro strepitoso e scoppiettante momento musicale è quello dell' Orchestrina Spaghetti Swing, in uno show in cui tutto è concesso. La band, guidata dal vulcanico musicista Alberto Becucci, spazierà dalle canzoni più classiche e retrò del repertorio italiano, a improvvisazioni jazz, ad atmosfere balcaniche e ancora ai classici internazionali...il tutto con un'energia strepitosa e coinvolgente.
Alberto Becucci - Photo: www.camillocromo.altervista.org

E non è finita qui! Gli artisti che invaderanno Ibla con la loro arte circense sono molti di più; gli spettacoli, numerosissimi e sparpagliati tra gli angoli più suggestivi della città, si ripeteranno ogni sera per permettervi di non perdervene neanche uno.
Presto il programma ufficiale verrà reso pubblico sul sito di Ibla Buskers...non vediamo l'ora! Vi terremo aggiornati, continuate a seguirci sul blog!

Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipica, divertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia.






Nessun commento:

Posta un commento