04/06/13

Una delle località balneari più affascinanti: Salina



La Sicilia, la nostra magnifica isola, è circondata da altre isole minori (nella vastità, non certo nella bellezza!), tra cui le Eolie, che formano un arcipelago dal fascino indiscutibile. In particolare oggi ci soffermeremo un po’ a parlare di Salina.
Il suo nome lo si deve ad un laghetto nelle vicinanza dal quale si estraeva appunto il sale.
Salina è un’isoletta tutta da scoprire in cui si può trovare un po’ di tutto.  E’ sede del “SalinaDocFest”, manifestazione di carattere internazionale; nel 1994 è stata scelta da un grandissimo del nostro cinema, il compianto Massimo Troisi, per girare quel gran capolavoro che si sarebbe rivelato poi il suo ultimo film: “Il postino”; come buona parte della macchia mediterranea dispone di uva di qualità eccellente grazie alla quale nasce la “Malvasia delle Lipari”, un vino pregiatissimo di fama d’oltreconfine.
Ma come se non bastasse, la natura le ha donato talmente tante bellezze che era impossibile non istituire qui il parco regionale di Salina e la riserva naturale dei due monti, entrambi circa una trentina di anni fa.
Stupiti di quante meraviglie custodisce Salina? Ma non è ancora finita: recentemente Legambiente, stilando la sua “Guida Blu” ha premiato l'isola che, assieme a Pollica nel Cilento e a Posada in Sardegna, è stata insignita come una delle migliori località balneari per trascorrere la proprie vacanze estive.
Ciò è dovuto alla grande cura che si riserva a questo angolo di paradiso della natura. In pratica il settore del turismo in questa zona è davvero forte. Se fosse sempre questo il rispetto riservato per ciò che di più bello la natura ci ha donato, riusciremmo a parlare sempre più spesso dei pregi e non dei difetti della nostra terra.



Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipica, divertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia

Nessun commento:

Posta un commento