10/05/13

Viaggiare nello spazio?A breve non sarà più un sogno


Primo passo verso i viaggi turistici nello spazio?A quanto pare è proprio così e la Virgin Galactic fa sul serio.
La Virgin Galactic è, infatti, la prima compagnia spaziale commerciale nella storia che durante il volo di prova dello SpaceShipTwo è riuscita a rompere la barriera del suono.
Il test di cui vi parliamo è stato effettuato dalla compagnia sul deserto del Mojave ed ha ottenuto i risultati sperati tanto che il fondatore del progetto, Richard Branson, ha dichiarato che i voli turistici nello spazio potrebbero già iniziare da fine anno.
Il progetto molto ambizioso tanto quanto costoso(circa mezzo miliardo di dollari) è rivolto infatti a tutti i civili che hanno sempre sognato di viaggiare nello spazio.
La società, inoltre, dopo il raggiungimento del suo primo importante traguardo, riaccende i riflettori su se stessa ingaggiando due piloti di elevatissima taratura per completare la fase finale dei test e procedere con il primo viaggio in orbita dedicato esclusivamente ai civili.
Le due figure chiave del team sono Frederick “CJ” Sturckow che proviene dalla NASA ed ha al suo attivo 1200 ore di volo nello spazio, e il colonnello Michael Masucci, con trent’anni d’esperienza nel campo civile e militare.
Entrambi lavoreranno a stretto contatto presso lo Spaceport America di Mojave, California, centro nevralgico delle operazioni.
Il progetto tra i più avveniristici creati dall’uomo romperà per sempre le frontiere del turismo tradizionale e permetterà all’uomo comune, o quasi, di realizzare il sogno di viaggiare nello spazio.
Perché abbiamo detto “quasi”?Il costo del biglietto si aggira intorno ai 150 mila euro!
E anche se, secondo l’Associated Press, i posti prenotati sono già più di 500 per la maggior parte delle persone realizzare questo sogno sembra ancora troppo lontano.
Noi di Listen però ci crediamo e speriamo presto di scrivere dei “Low Cost tra le Stelle”.


Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipica, divertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia

Nessun commento:

Posta un commento