11/05/13

RICETTE VEGAN: UNA TORTA AI FIORI PER LA FESTA DELLA MAMMA






Lo sapevate che i petali dei fiori possono essere utilizzati anche come preziosi ingredienti per cucinare piatti leggeri e delicatissimi?
Oggi vi proponiamo un'idea semplice originale per preparare una torta  floreale in occasione  della Festa della Mamma di domani.
Per il giorno del 12 maggio 2013, infatti, abbiamo deciso di proporvi un dolce vegan impreziosito da petali di fiori primaverili.

Prima di iniziare però, è importante ricordare che l’utilizzo dei fiori in cucina comporta una serie di accortezze. Ad esempio, se utilizzate fiori da giardino, accertatevi che non siano stati trattati da antiparassitari, che una volta ingeriti diventerebbero naturalmente nocivi per la salute;cercate di raccogliere fiori di campo, lontani dalle strade trafficate da automobili e da fonti di inquinamento. Ovviamente, nel raccogliere le piante e i fiori che più vi piacciono, assicuratevi di lasciarne sempre alcuni esemplari per garantire la riproduzione.

Adesso la ricetta del nostro dolce:

TORTA AI PETALI DI GINESTRA E GELSOMINO


Prendete cinque manciate di petali di ginestre e tre di gelsomino, metteteli a macerare per circa mezz’ora in una ciotolina con due cucchiai di maraschino e due cucchiai di zucchero di canna integrale.  

Poi prendete 400 g di margarina vegetale non idrogenata e lasciatela stemperare per qualche minuto fuori dal frigo. Quando si sarà ben ammorbidita, versatela in una terrina, aggiungeteci 500 g di zucchero e lavorate insieme questi due ingredienti fino ad ottenere una crema compatta. 

Fatto questo, schiacciate con un forchetta una banana matura e aggiungetela al composto, mescolate bene, poi unite 500 g di farina e mezza bustina di lievito per dolci e versateli gradualmente - con un setaccio - nel composto di margarina, zucchero e banana. 

A questo punto scolate i petali di ginestre e gelsomino, uniteli al composto, mescolate delicatamente, versate in uno stampo per dolci, foderato con margarina e spolverato di farina, e infornate per quaranta minuti circa, a una temperatura di 180 gradi. 

Rallegrate la vostra tavola con un bel vaso di fiori freschi e servite la torta ancora calda e fragrante: gli auguri alla mamma e l'aria di primavera faranno il resto!



Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipica, divertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia



Nessun commento:

Posta un commento