22/02/13

RISTORANTE "IL BAROCCO" DI RAGUSA IBLA: A CENA IN UN PALAZZO NOBILIARE



Dopo una passeggiata tra le tentacolari stradine, i vicoli suggestivi, le panoramiche mozzafiato di Ragusa Ibla...vi è venuta voglia di assaggiare uno dei famosissimi piatti siciliani? A due passi dallo stupendo scenario del duomo di San Giorgio sorge il ristorante "Il Barocco": qui potrete gustare i saporiti piatti della tradizione siciliana in un contesto originale e autentico.

Ubicato all'interno di un antico palazzo nobiliare, de "Il Barocco" si può ammirare innanzitutto lo scenario architettonico in cui è stato realizzato: la suggestiva mangiatoia per cavalli di fine settecento, decorata con le mattonelle di Caltagirone e chiodi in ferro forgiati a mano. Sembra quasi uno scrigno che contiene e mantiene intatti solidi affetti, certezze secolari, tradizioni d'amore. Ma in ogni angolo del ristorante esistono atmosfere, colori e odori che hanno accompagnato la vita nobiliare degli antenati.




A preparare per voi i gustosi piatti della tradizione i fratelli Cabibbo: con la loro esperienza decennale sono in grado di elaborare le più particolari ricette gastronomiche mantenendo fede agli aromi ed agli ingredienti del tardo barocco. Giuseppe vi potrà dare consigli sulla scelta dei vini: ha voluto dare al locale un'atmosfera familiare e riposante, sottolineata dal rispetto dei valori tradizionali di una terra straordinaria.

Nunzio Cabibbo invece è il rinomato chef del ristorante Il Barocco. Nei suoi piatti un mix di tradizione e innovazione: i ravioli di ricotta alla ragusana si mescolano con i cavati broccoli e salsiccia. I maccheroncini con i funghi freschi vengono serviti insieme ai cavati con carciofi, poi le tagliatelle con le noci, la pasta con le sarde, i tortiglioni alla siciliana. Molto ampia la scelta dei secondi piatti: dalle fantasie del brasato di maiale a una costata ripiena, dalla bistecca siciliana alla salsiccia ragusana. Tutto questo fa da cornice alla magnificenza del piatto "barocco", dove una cospiqua quantità di carne mista arrosto viene accompagnata con gli odori e i sapori delle verdure locali grigliate. Infine la scelta dei dolci. I cannoli di ricotta, le mousse, la cassata siciliana, il gelo di limone, la crema di ricotta: tutte da provare!



Parla de "Il Barocco" anche la guida "Ristoranti d'Italia - Gambero Rosso Editore (De Agostini):

'Al Barocco sembra proprio di trovarsi nel ventre della città.
Affettati, olive e formaggio locale per cominciare, poi ravioli di ricotta alla ragusana, cavati con cime di broccoli o raguttati, maltagliati al guanciale o pasta con le noci. I secondi offrono carni alla griglia di ogni tipo o selvaggina di stagione. Per concludere cannoli di ricotta o crema di ricotta al Marsala. In cantina una selezione di vini isolani. Tratto dalla guida "Ristoranti d'Italia 1999" - Gambero Rosso Editore (DeAgostini)'



Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipica, divertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia.

Nessun commento:

Posta un commento