16/01/13

Folklore, cinema, fumetti e cultura digitale: in giro per l’Europa a gennaio



Finite le vacanze di natale il ritorno alla routine è sempre così tanto pesante. Noi di Listen, però, non ci fermiamo mai e abbiamo pensato di curiosare in giro per l’Europa per scoprire cosa c’e di bello e interessante da fare tra gennaio e i primi giorni di febbraio.
Quindi se siete dell’idea che non c’è modo migliore per iniziare il nuovo anno di un bel viaggio lasciatevi trascinare alla scoperta di alcuni tra gli eventi più curiosi e interessanti.
Folkore, cinema, fumetti e cultura digitale sono le parole chiave.

Temple Bar TradFest
22-27 gennaio 2013
Quale popolo è riuscito negli anni a valorizzare meglio proprio patrimonio folk?Ma di sicuro gli irlandesi e il Temple Bar Trade Fest ne è un esempio!
Il festival, giunto all'ottava edizione, si svolgerà per ben 6 giorni e 6 notti. Artisti di strada, bande di cornamuse, percorsi musicali e programmi dedicati ai bambini animeranno vie e locali del Temple Bar; quartiere tipico di Dublino, famoso soprattutto per gli artisti di strada che di giorno e di notte popolano le strade e i locali, ma anche luoghi suggestivi come la St. Patrick Cathedral e la Christ Church Cathedral con musica e danza.
Oltre 200 gli eventi in programmi e tra gran bicchierate di stout e whiskey, canzoni, balli, gente che racconta storie incredibili è possibile scoprire la bellezza di questa incredibile terra.
Il festival negli anni è cresciuto sempre di più ed è stato riconosciuto e apprezzato per il suo incredibile contributo alla musica tradizionale irlandese.
Per maggiori info visita il sito ufficiale dell’evento


Festival international de la bande dessinée d’Angoulême
31 Gennaio-3 Febbraio 2012
Gli amanti dei fumetti non possono di certo perdere questo evento. Il Festival International de la Bande Dessinée d'Angoulême è la più grande manifestazione dedicata al fumetto in Europa e la seconda al mondo dopo il Comiket di Tokyo. Nel 2012 la manifestazione ha avuto oltre 220.000 visitatori, 7.000 professionisti ed 800 giornalisti.
Per ben 4 giorni numerosi saranno gli stand, le esposizioni, i dibattiti, i laboratori e gli spazi dedicati ai nuovi giovani talenti.
Per maggiori info visita il sito ufficiale dell'evento


International Film Festival - Rotterdam
23 Gennaio-3 Febbraio 2013
Giunto alla 42esima edizione l’International Film Festival di Rotterdam è tra gli eventi più importanti per tutti gli appassionati di cinema.
La manifestazione al suo esordio si proponeva come un festival non competitivo in grado di costruire un rapporto diretto tra i film-maker e il pubblico.Questo spirito si è conservato nel corso degli anni, garantendo al festival una caratteristica atmosfera informale ed un pubblico locale di affezionati partecipanti anche se nel corso degli anni la manifestazione si è notevolmente ingrandita e ha perso il carattere non competitivo inserendo l’assegnazione del  VPRO Tiger Award, un premio destinato ai registi emergenti alla prima o seconda opera.
Lungometraggi, documentari creativi, film sperimentali, cortometraggi e produzioni visive saranno quindi in lizza per l'assegnazione della Tigre.
Per maggiori info visita il sito ufficiale dell' evento


Transmediale
29 Gennaio–3 Febbraio 2013
E nel 2013 non si può non parlare di cultura digitale. Il transmediale,che si tiene ogni anno a Berlino, è un festival di arte e cultura digitale nato nel 1988 come mostra cinematografica sul tema dell’arte contemporanea.
Arte contemporanea che oggi che è un mix perfetto di media, arti e tecnologia. Tutto fuso insieme, tutto connesso.
Il Transmediale è proprio questo un luogo dove media, arti e tecnologia si impastano a vicenda, tra workshop, laboratori e interventi, sfornando le idee che cambieranno i prossimi decenni. Ogni anno il tema è uno stimolo a un nuovo futuro e quest’anno è BWAPWAP “Back when Pluto was a planet”.
Per rendervi conto di cosa parliamo visitate il sito ufficiale dell’evento

Nessun commento:

Posta un commento