05/12/12

FAMILINK TRAVEL: UN SOCIAL NETWORK PER LE FAMIGLIE IN VIAGGIO!





L’idea di  FAMILINK TRAVEL  sta  nel  creare  una  community  internazionale  che metta in contatto famiglie  di  tipologia, cultura e nazionalità differenti per creare occasioni di incontro, ricevere - offrire  ospitalità in modo libero, creativo e gratuito e condividere, per un breve o lungo periodo, gli stessi tempi e gli stessi spazi.
Si tratta di un’esperienza di turismo consapevole, di un nuovo modo di intendere il viaggio
in una logica multiculturale, al di fuori degli schemi del turismo classico. Il fine ultimo è la
condivisione di esperienze comuni, dove il viaggio diventa il mezzo e lo strumento.
Listen to Sicily è andata ad intervistare Riccardo, ideatore del progetto, per saperne di più!

Riccardo, la prima domanda che ci è venuta in mente è: com’è nata l’idea di questo originalissimo progetto?
L'idea ci è venuta dopo anni di viaggi; semplicemente, ci siamo accorti che quando facevamo amicizia con persone del luogo e quando loro ci accompagnavano, cambiava immediatamente il nostro sguardo ed il nostro approccio. Si vengono a conoscere un sacco di cose, la vita reale, pregi e difetti, luoghi sconosciuti ai più e soprattutto si conosce tanta gente che ti racconta com'è vivere lì, che ti dà le dritte, che ti aiuta. Faccio un piccolo esempio: fino all'anno scorso abitavo a Vicenza; ci sono comitive di turisti che arrivano in città e fanno il solito giro: piazza dei Signori, Teatro Olimpico, Rotonda del Palladio. Ma nessuno conosce la Vicenza di oggi, solo con un vicentino puoi andare all'osteria più bella, solo con un vicentino puoi conoscere i colli Berici, le cantine, i vicentini, il vero baccalà alla vicentina, ecc.

In pillole, la filosofia di FLT è…
È l'apertura alle culture diverse: visito un paese, una città insieme a famiglie del posto, con la curiosità e l'umiltà di chi vuole conoscere senza pregiudizi. La relazione, l'incontro sono l'anima del viaggio. Essere ospitati in famiglia significa anche scegliere un turismo poco invasivo, quasi "indigeno", rispettoso della cultura e dei luoghi e rispettoso dell'ambiente.

Qual è stata l’esperienza più divertente? Raccontaci!
Due coppie sono venute da noi per qualche giorno. Avevamo previsto 3 giorni rilassanti, mare, buona cucina, riposo e vini. Erano i giorni più caldi dell'anno e questi amici pregustavano un soggiorno quieto e riposante. Non avevano fatto i conti col nostro vicino Sergio, che in difficoltà per la latitanza dei suoi braccianti, è venuto a chiederci un aiuto. Morale della favola: abbiamo passato ferragosto raccogliendo pomodori tutto il giorno sotto un sole che non perdonava. Vedevo le schiene dei nostri ospiti chine e sudatissime e ogni tanto sentivo smadonnare. Ad ogni buon conto a sera siamo stati ripagati con una cena luculliana.

Quindi Riccardo, il progetto coinvolge tutta la famiglia?
Certo,ci sono famiglie che desiderano incontrare altre famiglie. Tengo presente che una delle parole chiave di FLT è l'incontro, il conoscersi. Questo poi può tradursi in ospitalità, ma anche in vacanze fatte insieme, in figli che vanno a studiare la lingua presso un'altra famiglia straniera della stessa community. Posso anche, se ce l'ho, offrire una seconda casa per un soggiorno, oppure se ho la casa piccola, posso essere un "support friend" cioè un membro della community che dà informazioni sul luogo a chi viaggia  e desidera notizie utili.....

E adesso facci sognare: i posti del mondo che avete visitato tramite FLT?
La community è nata a fine agosto, è quindi nuovissima!! Comunque abbiamo fatto tempo a visitare Gozo, isola maltese molto bella e a visitare nei weekends, Roma, Pescara, Venezia.

E adesso…un invito a tutti i nostri lettori!
Siamo in fase di start up, per questo chi si iscrive in questa primo periodo lo chiamiamo Pioniere e come tutti i pionieri ci aspettiamo che siano pieni di energia e di idee, che siano attivi, che inizino ad esplorare il sito, a inviarci foto, diari di viaggio, anche minimalisti, anche della gita del fine settimana, insomma FLT ha bisogno di gente creativa, che ha voglia di viaggiare e di raccontare!
Ultima cosa: alla prima famiglia che organizza uno scambio per il periodo natalizio, regaliamo un biglietto aereo o ferroviario.




E insieme alle famiglie di FamilinkTravel scopri qui gli indirizzi migliori per gustare la cucina tipica, divertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia

Nessun commento:

Posta un commento