10/05/12

8 destinazioni dove è ancora possibile viaggiare al risparmio

Photo: www.beliceweb.it

L' estate 2012 è alle porte e si inizia a pensare all'organizzazione delle tanto sospirate vacanze. Noi di Listen to Sicily naturalmente vi consigliamo di fare un giro nella nostra bella Sicilia, ma per chi ha voglia di mete più esotiche e lontane, abbiamo stilato una classifica delle otto destinazioni in cui è ancora possibile viaggiare risparmiando.
Secondo la Lonely Planet, guida guru dei veri viaggiatori, esistono infatti una serie di Paesi che permettono di spendere davvero pochi euro al giorno per godersi una delle più indimenticabili vacanze della vita.
Ecco a voi le otto destinazioni top:

1. INDIA
L'India è da sempre considerata una destinazione economica, e a ragione! Questo non è solo il paese di Bollywood e delle escursioni a dorso d'elefante, ma può regalare molto di più. Dopo una visita al Taj Mahal, fate rotta verso nord; andate alla scoperta del Ladakh, con le sue cime imponenti e l'aria freschissima. E' una meta ancora poco battuta dal turismo di massa e il costo per dormire, mangiare e spostarsi è veramente esiguo. Oppure dirigetevi verso la Baia del Bengala, per un pò di surf a Port Blair a prezzi stracciati. Avventure ed emozioni assicurate!

2. NEPAL
Anche il Nepal, culla dell'Everest e degli sherpa, è una destinazione notoriamente low cost. Gli itinerari spettacolari e i bassissimi costi per alloggiare nei villaggi faranno di un trekking in Nepal un'esperienza che può durare parecchi giorni senza pesare sulle finanze. E, provare per credere, è uno dei posti più affascinanti al mondo!

3. INDONESIA
Rimanete alla larga dai classici resort e dalle cosiddette "trappole per turisti" che abbondano anche qui. Scegliete piuttosto un viaggio fai da te, rilassatevi sulle spiagge immacolate o datevi al surf tra le onde. Si spende davvero molto poco.

4. POLONIA
Qualche tempo fa tutti i paesi dell'Est Europa erano molto economici. Successivamente alcuni di essi si sono aperti al turismo e i prezzi sono lievitati in maniera esponenziale; la Polonia, tuttavia, resta una destinanzione abbastanza a buon mercato. Ma vi consigliamo di approfittarne adesso: con l'ingresso nell' Unione Europea la Polonia è in ascesa, e questo potrebbe portare a un aumento dei prezzi nei prossimi anni.

5. LAOS
Il Laos è un piccolo paese del sud est asiatico, confinante con la vicina e più turistica (quindi più cara!) Thailandia. Ma in quanto a bellezza ed emozioni non ha nulla da invidiare alla sua vicina, anzi: con un budget molto limitato potrete avere tutto ciò che vorrete e sarete liberi di raggiungere valli incontaminate e costeggiare il fiume Mekong andando di villaggio in villaggio.

6. HONDURAS
Siete amanti delle immersioni subacquee? L'Honduras fa davvero per voi. Spendendo molto poco al giorno per dormire e ancor meno per mangiare vi ritroverete alle porte del Mar dei Caraibi, liberi di fare immersioni o godervi le spiagge dorate. Ma, come abbiamo già detto per la Polonia, anche l'Honduras è in via di sviluppo: conviene andarci quanto prima per evitare una brusca impennata dei prezzi.

7. MAROCCO
Immergetevi nelle atmosfere del Marocco, dei suoi mercati colorati, dell'allegro mercanteggiare dei suoi abitanti: questo paese dalla ricca cultura non richiede un altrettanto ricco budget per essere visitato e apprezzato, anzi.

8. GIORDANIA
Una meta d'obbligo del Medio Oriente, famosa soprattutto per la splendida città di Petra. Le sistemazioni in albergo sono veramente economiche e si mangia con pochi spiccioli, senza contare che da qui è facile raggiungere anche un'altra destinazione altrettanto economica, l'Egitto.

Buon viaggio!

Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipicadivertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia

Nessun commento:

Posta un commento