29/02/12

Proviamo a fare gli arancini al pistacchio di Bronte?



Chiunque di voi non-siciliani sia passato da queste parti in vacanza, sa di cosa parliamo: l'arancino è una delle prelibatezze preferite dai viaggiatori che visitano la Sicilia, perfetto per uno spuntino o come pasto "di strada" lungo le vostre esplorazioni delle città siciliane.
Ce n'è per tutti i gusti, e ve ne abbiamo già parlato in un post di qualche tempo fa. 
Quello di cui scriveremo oggi, però, è un progetto un pò più ambizioso: proveremo a cucinare direttamente a casa nostra i celeberrimi arancini al pistacchio di Bronte...una vera delizia!
Pronti?
Ecco la ricetta.

Ci servono:


  • 1 kg di riso per risotti
  • sale e pepe q.b.
  • zafferano
  • pangrattato
  • 50 gr di burro
  • mozzarella
  • 1 uovo 
  • olio extravergine di oliva
  • due vasetti di pesto al pistacchio di Bronte
  • besciamella
Come fare?
Bollire il riso con sale e zafferano, mescolando man mano per evitare che  si attacchi al fondo della pentola; appena il riso è cotto, aggiungere il burro, il pepe, e fare raffreddare il tutto.
Ed ecco arrivato il momento di formare gli arancini: formare delle palline con le mani (più o meno della stessa dimensione di una pallina da tennis), creare un buco al centro e farcire con besciamella e - soprattutto! - pesto di pistacchio. Se volete proprio strafare, aggiungete anche dei pistacchi di Bronte interi.
A questo punto chiudere la "palla", passarla nell'uovo sbattuto e nel pangrattato e friggere in abbondante olio di oliva.
Ecco fatto! 
Con queste dosi dovreste garantirvi una scorpacciata da ben 20 arancini!
...In teoria non è difficile, ma se l'esperimento non dovesse andare come dovrebbe, pazienza! Forse è un segno che vi dice di volare proprio a Bronte per le vostre prossime vacanze, proprio in uno dei prossimi week end, oppure in piena estate o magari in occasione della celeberrima Sagra del Pistacchio. E credete a noi, arancino a parte, ne vale davvero la pena!


Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipicadivertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia

Nessun commento:

Posta un commento