21/11/11

Sciare low cost: le mete per una settimana bianca che non costa una fortuna



Il periodo invernale è arrivato e la voglia di neve si fa sentire.
Tutti gli appassionati delle settimane bianche stanno già pensando alle mete per quest’anno.
E se la voglia di neve è tanta i risparmi spesso scarseggiano.
Noi di Listen vi proponiamo alcune destinazioni low cost per sciare in Italia: posti bellissimi che non hanno niente da invidiare agli impianti sciistici più famosi e costosi.
Skipass, soggiorno, lezioni di sci e noleggio attrezzatura economicamente proporzionate alle esigenze dei più.
Pronti al risparmio?


PESCASSEROLI-ABRUZZO:
Inserita in uno dei punti più belli del Parco Nazionale d’Abruzzo ha un’area di discesa di circa 20 km composti in 14 piste da sci per tutte le capacità.
Tre seggiovie, cinque sciovie e tre punti ristoro. Le piste sono di solito aperte da dicembre a marzo.
Il prezzo giornaliero di uno skipass è di 18 euro contro i 35 di rinomate località alpine.
Acquistando lo skipass per 6 giorni si risparmiano fino a 200 euro. 
A questi prezzi sono inoltre applicabili alcune offerte: gli studenti universitari godono dello sconto del 20%, per chi presenta la tessera dell'anno precedente o per i gruppi di 20 o più persone a disposizione lo sconto del 10%. I bambini sotto i 6 anni sciano gratis purché accompagnati da un adulto pagante. 
Ogni anno Pescasseroli promuove inoltre un programma Settimana Bianca, che inizia dopo la Befana e termina a fine stagione, che prevede ottime agevolazioni per i soggiorni in hotel.


ANDALO - TRENTINO
Il comprensorio è quello della Paganella, con due bei versanti, Fai della Paganella e Andalo.
I prezzi per un soggiorno in questa località delle Dolomiti non sono troppo alti rispetto alle altre località simili ed inoltre le possibilità di usufruire di pacchetti promozionali è molto alta.
Dal 7 al 15 gennaio 2012 e dal 10 al 18 marzo 2011 ad esempio è prevista la Happy Week Paganella durante la quale il prezzo dello skipass si abbassa notevolmente da 198 euro usuali a 110 e 125 euro.


SCANNO-ABRUZZO
Sciare a Scanno significa avere a disposizione i comprensori sciistici di Passo Godi e Monte Rotondo, tra i più belli e moderni d'Abruzzo. L'altopiano di Passo Godi a 1630 metri è una località sciistica tra le più interessanti per la bellezza dei paesaggi.
Comodo da raggiungere, a soli 15 minuti da Scanno o da Villetta Barrea, è attrezzato con impianti di risalita snowtubing, campi per lo slittino e bob, anelli per lo sci di fondo,noleggio motoslitte, ampi spazi per l'escursionismo, l'alpinismo e il telemark.
La pista più bella e famosa è il Pistone che scende dai 1600 metri di Colle Rotondo fino ai 1050 di Scanno arrivando fino al piazzale vicinissimo al centro. 
Lo skipass giornaliero costa 18 euro.
Oltre al risparmio sulle piste si risparmia nel noleggio di attrezzature, per mangiare e dormire a Scanno: borgo di origine romana tagliato da vicoli e vicoletti in cui sorgono inaspettati edifici signorili.


PILA- VALLE D'AOSTA
Tra le località sciistiche è tra le più conosciute. Il comprensorio è suggestivo ed adatto ai principianti e alle famiglie un po’ meno per gli sciatori provetti.
L'inizio della stagione invernale è previsto per sabato 26 novembre 2011 e sarà possibile sciare tutti i giorni sino a domenica 15 aprile 2012.
Il costo di uno skipass per 6 giorni si aggira intorno ai 200 euro ma vi sono previste molte riduzioni e prezzi speciali per i principianti, gli universitari, per le scuole, ecc.


BRENTONICO-TRENTINO
L’altipiano di Brentonico, disposto sul versante settentrionale del Monte Baldo, estendendosi tra la Valle dell’Adige ad est e il Lago di Garda verso ovest, è da sempre meta turistica sia per gli amanti dello sci alpino e nordico in inverno che per gli appassionati di escursioni a piedi, in muontain bike e del Nordik Walking in estate.
Gli impianti presenti sono davvero efficienti: sistemi di innevamento artificiale e impianti di risalita nuovi di zecca.
I prezzi? Ovviamente tra i più convenienti. Il costo giornaliero di uno skipass è di 23 euro nei giorni settimanali e di 27 nel weekend.


Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipica, divertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia

1 commento:

  1. E dopo le destinazioni dove sciare costa meno... ecco 10 consigli per sciare low cost Una guida un po' scherzosa ma esaustiva per cercare di accontentare proprio tutti dalle famiglie con i bambini ai giovani alla ricerca delle ultime tendenze in fatto di sport invernali!:) Tante le sezioni dalle istruzioni per l'uso, ai baby snow park ed ancora la nuova tendenza che sembra spopolare, le ciaspole. Vuoi sapere cosa è cool e cosa è out of date? Scoprilo nella sezione le tendenze sulla neve! Tanti i link a siti autorevoli per regalarvi una visione completa sulla stagione sciistica 2011-2012! Ed è solo la prima parte...

    RispondiElimina