24/11/11

Ricette di Natale made in Sicily: "U sfinciuni" palermitano




Tipico piatto della tradizione palermitana, "U sfinciuni" può essere considerato l'equivalente siciliano della pizza per i napoletani. Caratteristico del periodo natalizio, fatto con pomodoro, caciocavallo, acciughe e pan grattato, perchè non esercitarsi a prepararne uno prima di metterlo in tavola per la notte di Natale?

"U sfinciuni" nasce come una pietanza povera per la nostra cucina, e nasce dalla necessità di non proporre per le feste il solito pane ma qualcosa di diverso, in una veste intonata alla circostanza.  
Le sue origini, che lo vogliono fatto con farina e lievito, sono probabilmente arabe, mentre il suo nome è stato attribuito in Sicilia.  
Il nome sfincia, invece, dà l'idea di qualcosa di soffice: come recita il detto "e' muoddu comu na sfincia" (è morbido come una sfincia!).
Ecco come prepararlo, con una ricetta facile, economica e veloce:

Ingredienti:
gr. 500 farina bianca
gr. 15 lievito di birra
gr. 100 acciughe salate
gr. 100 pane grattato
gr. 100 caciocavallo
Cipolla
gr. 50 pomodori maturi
Olio di oliva
Sale e pepe

Preparazione:
Versate sulla spianatoia 100 grammi di farina, fate la conca e incorporate il lievito di birra diluito in poca acqua tiepida. Fate una palla e mettetela in luogo tiepido a lievitare sino a che avrà raggiunto il doppio del volume iniziale.
Incorporate poi alla pasta lievitata la farina rimasta e un pizzico di sale; fate una palla, ricopritela con un tovagliolo e lasciate che lieviti per tre ore.
Intanto, in casseruola, in tre cucchiaiate di olio fate rosolare una cipolla tritata ed aggiungete i pomodori sbucciati e spezzettati. Dopo aver salato e pepato lasciate consumare la salsa per una decina di minuti.
Dissalate e diliscate le acciughe e tagliatele a pezzetti insieme al caciocavallo; mettetele nella
salsa di pomodoro ormai pronta. Date altri cinque minuti di cottura in modo che gli ingredienti si amalgamino e ritirate la casseruola dal fuoco.
Nella padella dei fritti, in due cucchiaiate di olio caldo fate insaporire il pane grattato.
Foderate una teglia da forno unta di olio con la pasta lievitata, cospargetela con la salsa di pomodoro, il pane grattato e un poco di olio poi mettete lo sfinciuni in forno caldo per circa 20 minuti. Lo sfinciuni va servito caldissimo.
Potrete preparare lo sfinciuni anche in piccole pizzette procedendo nello stesso modo e usando le stesse quantità di ingredienti.


Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipica, divertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia.

Nessun commento:

Posta un commento