12/11/11

Ragusa:il via alla 54esima edizione della mostra ornitologica nazionale..


Pappagalli multicolori e canarini dalla delicate sfumature.
Esotici cantori.
Tutti gli esemplari sono in passerella pronti per essere visionati e ammirati dai giudici di gara.
Per quattro giorni, dal 10 al 13 novembre, Ragusa sarà la capitale dell’ornitologia in Sicilia con la mostra ornitologica nazionale.
L’importante evento, che si terrà all’interno della palestra della scuola media statale Vann’Antò, sarà affiancato dalla terza edizione della rassegna dell’esotico.
Previste anche delle gare di canto dove centinaia di splendidi esemplari faranno risuonare la propria voce.
L’apposita giuria avrà a disposizione cento punti da assegnare all’esemplare che più si avvicina allo standard fissato dalla commissioni tecniche nazionali per quanto riguarda la razza di appartenenza.
La mostra sarà aperta al pubblico, con ingresso libero, oggi sabato 12 novembre dalle 9 alle 21 e domani domenica 13 novembre dalle 9 alle 17,30.
I soci dell’Associazione Ornitologica ragusana si stanno spendendo al massimo per garantire la migliore riuscita di una vetrina unica: canarini di forma e posizione arricciati, canarini di forma e posizione lisci, canarini di colore, canarini da canto, indigeni, esotici, ibridi, ondulati e psittacidi. All’interno di ogni categoria si trovano le numerose classi a cui appartengono tutti gli uccelli da gabbia e da voliera suddivisi per razza o varietà.
Un evento imperdibile per tutti gli appassionati e un’occasione unica per tutti colori che vogliono fare un tuffo in mondo spesso sconosciuto lasciandosi affascinare dalle forme, dai colori e dai suoni del mondo alato.


Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipica, divertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia

Nessun commento:

Posta un commento