28/11/11

Mucatoli..che bontà!!!


La provincia di Ragusa come del resto tutta la Sicilia ha una lunghissima tradizione per quanto riguarda l’area gastronomica.
I prodotti tipici tramandati di padre in figlio sono davvero innumerevoli e il capitolo riservato alla pasticceria è molto ampio.
Oggi vi proponiamo la ricetta dei caratteristici biscotti chiamati Mucatoli.
Secondo la tradizione venivano preparati nel mese di novembre e nel periodo natalizio, oggi vengono preparati durante tutto l’anno  e se vi trovate a passare da Ragusa li potete acquistare nelle pasticcerie o nei panifici.
I Mucatoli sono dei biscotti a base di mandorle, zucchero, miele, con la tipica forma a “S”.


RICETTA

PER IL RIPIENO: 500 gr di mandorle tritate, 400 gr di zucchero o  miele, cannella e buccia d’arancia.
PER LA PASTA: 1kg di farina, 160 gr di strutto, 2 tuorli di uova e 2 bicchieri di vino dolce.
PER LA GLASSA: zucchero a velo, albume e qualche goccia di limone.


PREPARAZIONE:

1
Stendete su una spianatoia la farina, fate un buco al centro e versateci lo zucchero, lo strutto e i tuorli d'uova. Impastate il tutto con il vino fino a ricavarne una pasta consistente.
Stendete con il mattarello una sfoglia e da questa ricavate delle listarelle larghe circa 3-4 centimetri all’interno delle quali verrà versato il ripieno.

2
In un pentolino versate lo zucchero o il miele, la cannella e le mandorle lievemente tostate in forno.
Inumidite con qualche cucchiaio di acqua e mettere il pentolino sul fuoco a fiamma bassa e a metà cottura aggiungete la scorza d'arancia tagliata finemente e la cannella a piacere.
Cuocete l'impasto mescolandolo continuamente finché non si stacca dalle pareti della pentola.

3
Ultimata la cottura fate raffreddare il ripieno e quando è tiepido ponetelo nelle listarelle di pasta precedentemente preparate. Alzate i bordi della pasta quasi a coprire l’impasto e create la caratteristica forma ad “S”.


4
Adagiate i Mucatoli su una teglia imburrata e cuoceteli in forno a 250 gradi per un quarto d'ora.

5
Unite lo zucchero con l’albume di uovo e le gocce di limone, mescolate con cura e quindi spennellate sui biscotti usciti dal forno. Il composto dovrà risultate di colore bianco. Una volta che la glassa si sarà seccata e i biscotti si saranno raffreddati possono essere gustati.


Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipica, divertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia

Nessun commento:

Posta un commento