29/11/11

In giro per l’Europa alle porte del Natale..



Siamo ormai a dicembre e l’atmosfera natalizia ha già invaso le strade di molte grandi città.
Tra temperature fredde e prime nevicate per tutto il mese di dicembre ci sono eventi davvero imperdibili.
Quindi se avete in mente di organizzare un viaggetto o un weekend vi proponiamo qui seguito le feste più strane ed affascinanti che regalano un aspetto nuovo e magico ad alcune grandi città d’Europa!

 

SAN NICOLA-AMSTERDAM


Il 5 dicembre, in tutta Olanda, si festeggia l’arrivo di San Nicola. Accolto a metà novembre da una folla festante in piazza Dam e celebrato in tutta la città con parate, musica e canti, nella notte tra il 5 e il 6 dicembre, San Nicola farà il giro di tutta la città, accompagnato dai fedelissimi Zwarte Pieten, i suoi aiutanti, per portare doni ai bambini buoni.
Insieme ad una carota per il cavallo e una mela per gli Zwarte Piet, i bambini, la sera del 5 dicembre preparano una scarpa davanti al camino o sull'uscio di casa attendendo il Santo che arrivi per distribuire dolci e regali.
Ma che Natale è senza un albero che si rispetti?Ad Amsterdam lo sanno bene! Quello più imponente sarà installato dal 6 dicembre fino al 6 gennaio in Piazza Dam insieme a molti altri in luoghi famosi della città.
Altri appuntamenti imperdibili quello con il tradizionale mercato dei fiori tra le piazze Muntplein e Koningsplein, con i suoi intensi profumi di pino, agrifoglio, vischio e fiori..per non parlare delle buonissime frittelle, le poffertjes!!!


ESCALADE FESTIVAL- GINEVRA


Nella notte tra l'11 e il 12 dicembre del 1602 una truppa di soldati sabaudi attaccarono la città di Ginevra cercando di scavalcare le mura. 
Il duca di Savoia tentava così di riconquistare i possedimenti ginevrini che aveva perso. Il combattimento fu duro ma i ginevrini difesero la loro città con coraggio ed eroismo.
Dall'anno successivo a Ginevra si ricorda questa giornata vittoriosa festeggiando con un corteo commemorativo, in cui i partecipanti, illuminati dalla luce di fiaccole e fiamme e vestiti con costumi d'epoca, attraversano il centro storico che si snoda lungo entrambe le sponde del Rodano. 
Giunti alla cattedrale, i partecipanti intonano canzoni patriottiche e la cerimonia termina con una grande esplosione di gioia.
Tra gli stand tantissime varietà di delizioso cioccolato da assaggiare e acquistare, oltre ad un'infinità di dolci della tradizione svizzera.


SANTA LUCIA-STOCCOLMA


In Svezia, all’alba del 13 dicembre, migliaia di bambine con una veste bianca, una candela accesa in mano e una coroncina di candele elettriche in testa, celebrano i festeggiamenti di Santa Lucia.
Processioni guidate da bambine che impersonano Lucia seguite da damigelle e paggetti che indossano vesti bianche e cappelli con stelle dorate. Lucia e le sue damigelle donano brioche allo zafferano e biscotti allo zenzero agli spettatori.
Durante il periodo natalizio le case vengono addobbate con decorazioni in paglia, con fiori rossi e dolcetti speziati che poi vengono appesi sull’albero di Natale che si addobba il giorno prima della festa.
Sul davanzale di ogni finestra: un mazzo di spighe di grano.
Stoccolma nel periodo natalizio assume un’aria affascinante.


Da non dimenticare inoltre il Chocolate Festivale di Londra dal 9 all'11 dicembre e la Festa delle luci a Lione da giorno 8 all’11 dicembre. 


Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipica, divertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia

Nessun commento:

Posta un commento