18/10/11

Cassatelle siciliane: a novembre ad Agira la sagra


Sagra della cassatella di Agira

Rinomate in tutta la Sicilia, ma originarie della provincia di Enna: le cassatelle sono dei dolci a base di pastafrolla a forma di mezzaluna ripiene di farina di ceci, mandorle tritate, cacao, scorza di limone essiccata e zucchero. Un tripudio di sapori che si celebra ogni anno in occasione della Sagra della Cassatella di Agira, che richiama numerosi visitatori e golosi.
Oltre alla possibilità di degustare produzioni tipiche provenienti da diversi produttori ed agricoltori, sarà una sagra ricca di folklore e musica dal vivo, animazione ed intrattenimento, nonchè l’occasione per visitare quello splendido piccolo borgo placidamente adagiato su una collina vicino all’Etna, ai piedi del Teja, che è Agira: un paese dalla storia millenaria, famoso luogo natale di Diodoro Siculo.
Nell’attesa che sia reso pubblico il programma della sagra della cassatella ad Agira, questa è la ricetta per la preparazione di questo famosissimo dolce:

Ingredienti per la pasta:
Farina 00 – 2.5 kg
Zucchero – 600 g
Sugna – 1 kg
Uova – 4
Ingredienti per il ripieno:
Mandorle – 1.5 kg
Cacao amaro – 250 g
Zucchero – 1.5 kg
Farina di ceci – 350 g
Acqua – 1.750 l
Cannella a piacere.
Preparazione della pasta : mescolare sugna e farina ed aggiungervi le uova sbattute con lo zucchero. Lavorare bene, eventualmente aggiungere acqua se necessario (molto poca). Lasciare riposare il composto per un paio d’ore almeno.
Preparazione del ripieno: Tritare le mandorle finemente dopo averle pelate e tostate; mescolarle con cacao, zucchero e cannella, ed aggiungervi quindi l’acqua. Trasferire l’impasto in una pentola e mescolare in continuazione a fiamma bassissima, fino al bollore. Da quando inizia a bollire, rigirare per altri venti minuti e poi versarvi la farina a pioggia; lasciare dunque raffreddare per almeno 12 ore.
Preparazione delle cassatelle: preparare con la pasta dei dischetti del diametro di 15 cm. Inserirvi al centro l’impasto e rivoltare le sfoglie; tagliarle quindi con una formina o una rotella dentellata. Infornare in forno caldo per circa due minuti, e non appena la cassatella si è freddata spolverare con zucchero a velo e cannella  a piacere.


Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipicadivertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia.

Nessun commento:

Posta un commento