31/08/11

Eco viaggiare: viaggiare a piedi, camminare in compagnia



La filosofia dell’eco viaggiare contiene in sé tanti significati e tanti piccoli espedienti da poter mettere in pratica: essere attenti, rispettare i luoghi visitati, partire con un bagaglio leggero e pratico e che contenga tutto ciò che è utile a sostituire l’usa e getta come ad esempio sacchetti di tela per le spese, una borraccia e una tazza, tovagliolo e fazzoletto di stoffa, ecc..
Ma viaggiare eco significa anche spostarsi con un mezzo che sia il meno inquinante possibile.
Ecco che La compagnia dei cammini organizza viaggi nel modo più lento e antico che vi sia: a piedi.
C’è una vera e propria filosofia del camminare che sta alla base di questa iniziativa.
Una filosofia che valorizza: l’incontro e la condivisione, la scoperta vera del territorio e dei suoi prodotti, che ricorda quanto sia importante lasciarsi dietro il superfluo distinguendolo dal necessario, e che insegna, infine, ad affrontare gli imprevisti facendo leva sullo spirito di adattamento.
Filosofia che riscopre la forza del gruppo e della condivisione di esperienze tra i membri tanto quanto il ruolo del silenzio per ritrovare pace e serenità.
Il tutto all’insegna dello slow travel, del viaggio più sostenibile che ci sia: camminando.
Tra le mete dei viaggi: la Sicilia,la Sardegna, il Gargano, il cammino sulle Orobie ma anche viaggi all’estero come la Grecia e il Marocco.


Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipica, divertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia

Nessun commento:

Posta un commento