16/06/11

IN SICILIA DOMANI IL SOLSTIZIO D’ESTATE DIVENTA “RITO DELLA LUCE”


Proprio nel magico momento in cui il sole allo zenit raggiungerà il massimo della sua energia, ed entrerà in solstizio d’estate, la Fondazione Fiumare d’Arte ha scelto di creare un momento di ritualità fortemente simbolico per la comunità. Si tratta del Rito della Luce, che si terrà da domani 17 giugno e terminerà giorno 21 di questo stesso mese, dal tramonto all’alba, presso l’altura della Contrada Belvedere di Motta d’Affermo (Me), in concomitanza con la Notte della Poesia al Castello del Ventimiglia di Castelbuono (Pa).
La Piramide, ultima opera della Fiumara d’Arte, posta in asse perfetta sul 38° parallelo, alla luce del tramonto filtrerà da uno spiraglio i raggi di sole che illumineranno ogni visitatore che parteciperà al rito della Luce. Mito e rito, terra e cielo si incontreranno, rispettando il progetto di Antonio Presti, ideatore della Fiumara d’Arte, per celebrare la rinascita attraverso la ciclicità del tempo.
 "In una società che ha smarrito ogni dignità e Bellezza" - spiega Antonio Presti - "vogliamo restituire un momento di ritualità che nella sua semplicità sia capace di parlare non solo ad artisti e intellettuali, ma al cuore della gente. Le antiche società celebravano il sole periodicamente, perché sapevano bene che la rigenerazione è ciclica. Noi invece abbiamo perso quella concezione circolare del tempo, che consente di ricominciare trasformando; noi viviamo un tempo lineare, perennemente in fuga, una successione di attimi sempre differenti che consentono una nascita ma non una rinascita. Mai come in questo momento, credo" - aggiunge il mecenate - "il mondo ha bisogno di una luce rigeneratrice. Se penso poi che ogni nascita viene definita come un venire alla luce, spero che chi verrà alla Piramide possa attingere la forza per una rinascita interiore". 

Ecco le istruzioni per raggiungere la spettacolare Piramide di Castel di Tusa: percorrere la SS 113 in direzione Messina per 5,5 km; superato il cavalcavia della Fiumara, svoltare a destra sulla SP 176 e proseguire per 6 km circa fino al bivio con la SP 173 e giungere a Motta d'Affermo dopo altri 6 km. Seguire le indicazioni fino alla scultura "Energia mediterranea" di Antonio Di Palma. Da qui i bus navetta porteranno i visitatori alla Piramide. Ultima corsa di rientro, dei bus navetta, inderogabilmente alle ore 20,00.

Di seguito il programma:

Solstizio d’estate
17-21 giugno 2011
Castel di Tusa (Me), Castelbuono (Pa), Motta D’Affermo (Me) 

Venerdi 17 Giugno
ORE 10,00 - 19,00 Motta d’Affermo (Me), Contrada Belvedere
Apertura della Piramide 38°Parallelo di Mauro Staccioli  

Sabato 18 Giugno
ORE 10,00 - 19,00 Motta d’Affermo (Me), Contrada Belvedere
Apertura della Piramide 38°Parallelo di Mauro Staccioli  

Domenica 19 Giugno 
ORE 10,00 - 20,00 Motta d’Affermo (Me), Contrada Belvedere
Rito della Luce, Piramide 38°Parallelo
Reading di Poesia, Sonorità e Canti celebrativi



Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipica, divertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia. 

2 commenti:

  1. Bella la Sicilia. Conto do venirci, mi hanno detto cose meravigliose su questa terra. Ciao e se ti va passa dalle mie parti :-)

    RispondiElimina
  2. ...e noi ti aspettiamo a braccia aperte! :)
    Ho dato un'occhiata al tuo blog ed è davvero molto bello...pieno di cose interessanti! Ti seguiremo sicuramente...anzi, lo inserisco tra i Siti Amici di Listen to Sicily, se ti va puoi fare lo stesso.
    Ciao!

    RispondiElimina