31/05/11

A SCICLI, SCORCI DAL "COMMISSARIO MONTALBANO" E MOLTO DI PIÙ




Scicli, tra le più belle cittadine barocche degli Iblei, fu in passato una città indomita e vittoriosa, unica città iblea a respingere l'attacco dei saraceni.
Scicli è oggi una splendida cittadina barocca, ricca di arte e scorci incantevoli scavati tra la roccia, dove la natura, i paesaggi e l'arte delle chiese e dei palazzi creano un mix di rara bellezza.
Sorge al centro dell'incrocio di tre valli (la fiumara di Modica, la cava di San Bartolomeo e la cava di Santa Maria La Nova), in una posizione scenografica di rara bellezza: il centro storico di Scicli si sviluppa addossato al Colle San Matteo, dal quale dominano il Castello e la Chiesa di San Matteo.
Numerosissime le chiese e ricchissimo il patrimonio artistico e architettonico della città: particolare interesse suscitano il Palazzo Beneventano, la Chiesa di San Bartolomeo, risalente al XV secolo, la Chiesa di Santa Maria La Nova, la Chiesa Madre (dedicata a Sant'Ignazio), la Chiesa di San Giovanni Evangelista, la Chiesa di San Michele, la Chiesa di Santa Teresa e la Chiesa di Santa Maria della Croce, quest'ultima posta insieme all'annesso Oratorio di Sion proprio sullo strapiombo della cava di San Bartolomeo.
Meritatamente riconosciuta Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, Scicli vanta una delle più belle vie della Sicilia, via Mormino Penna.
La cittadina è nota anche per le sue celebrazioni religiose e folcloristiche, tra cui spiccano la Festa della Madonna dei Milici e la Festa del Gioia cantata anche da Vinicio Capossela nella sua "L'Uomo Vivo", ed è stata spesso il set di episodi televisivi della fortunata serie Il Commissario Montalbano (il Palazzo Comunale che nella fiction è sede del Commissariato, la Cava di San Bartolomeo, il lungomare della frazione marittima di Donnalucata, la vecchia fornace del Pisciotto, la via Mormino Penna).


Scarica  le audio guide su Scicli in formato MP3, per goderti il viaggio armato solo del tuo lettore mp3, iPod o telefonino. 
Scopri qui gli indirizzi migliori per dormire, gustare la cucina tipica, divertirti e fare shopping durante il tuo viaggio in Sicilia

Nessun commento:

Posta un commento